Mv Agusta Rvs #1

—-
Mv Agusta Rvs #1
// RocketGarage – Cafe Racer Magazine

Images by Gigi Soldano and Leo Iannelli

MV Agusta presenta oggi il video ufficiale della RVS #1, il primo prodotto RVS – Reparto Veicoli Speciali, la nuova Few-Offs Division della Casa varesina. RVS #1 è una moto unica, costruita da MV Agusta nel suo nuovo atelier, nato dall’unione tra MV Agusta e CRC (Centro Ricerche Castiglioni), un Reparto nuovo dove nascono solo moto speciali assemblate completamente a mano.

RVS#1 rappresenta il meglio della tecnologia e della produzione MV Agusta ed è la moto più potente mai realizzata sulla piattaforma 3 cilindri di Schiranna: 150 cv e un peso limitatissimo di soli 160 KG, un prodotto che costituisce il riferimento assoluto per compattezza e rapporto peso-potenza e che coniuga una straordinaria efficienza termodinamica a prestazioni da vera supersportiva. Una moto indiscutibilmente unica per allestimento, qualità della componentistica, design e prestazioni.

Il classico tre cilindri MV Agusta si è evoluto con un perfezionamento progettuale e materico che ha permesso di ottenere un motore Euro IV ancora più efficiente e silenzioso. Per RVS #1 sono anche state sviluppate strategie specifiche di motore che forniscono una esclusiva esperienza di guida.

Il telaio è essenziale, leggero e appositamente disegnato in funzione delle prestazioni dinamiche. La struttura principale a traliccio in tubi di acciaio è stata completata e valorizzata da nuove piastre laterali in lega di alluminio di standard aeronautico, elegantemente fresate sul lato destro con il nome del modello. Serbatoio e sella prevedono lavorazioni specifiche: nel serbatoio sono incastonate preziose lamine in titanio, la sella con impuntura a motivo esagonale è appositamente disegnata per migliorare ergonomia e comfort.

L’impianto di scarico in titanio – fornito nel kit dedicato – è stato progettato e costruito insieme a SC-Project: di derivazione racing, porta un significativo aumento delle prestazioni e un risparmio in termini di peso.


Il supporto del pannello della strumentazione è stato concepito direttamente da CRC, i tubi freno e frizioni sono specifici per questa moto, così come i dischi anteriori Breaking Sunstar Batfly.

I cerchi Kineo, rigorosamente a raggi sono lavorati sul profilo per renderli unici. I pneumatici Pirelli MT 60 RS descrivono anche visivamente le potenzialità di RVS #1.


RVS #1 predilige l’estetica e salvaguarda funzionalità e sicurezza: il fanale adattivo lavora in base ai parametri dinamici definiti dalla piattaforma inerziale del gruppo ottico. In questo modo i segmenti LED si accendono e si spengono in funzione della velocità e dell’inclinazione della moto illuminando con il loro potente fascio luminoso la sezione di strada più funzionale alla guida.

RVS #1 sarà costruita in un numero limitato di esemplari con la filosofia “one man one bike”.


—-

Read in my feedly

Sent from my iPhone

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s